ITALERI - scale modelling  since 1962

48194 - scala 1 : 72

ANSALDO S.V.A. "Gabriele D'Annunzio"

ANSALDO S.V.A. "Gabriele D'Annunzio"

Progettato dallo stesso D’Annunzio, Il volo su Vienna, anche se militarmente non rilevante ebbe una notevole efficacia psicologica contribuendo a peggiorare il già pessimo umore del popolo austriaco provato da un lungo e sanguinoso conflitto.
La mattina del 9 agosto 1918 alle ore 05:50 gli uomini dell’87a squadriglia “La Serenissima” decollarono con dieci Ansaldo S.V.A. monoposto, pilotati da Locatelli, Allegri, Sarti, Ferrarin, Censi, Aldo Finzi, Granzarolo, Masprone e Contratti ed un biposto pilotato dal Capitano Natale Palli insieme a Gabriele d’Annunzio  posizionato nell’abitacolo anteriore. Persi tre aerei per problemi tecnici, i rimanenti giunsero su Vienna verso le 9.20 e dopo aver effettuato delle foto ricognitive, inondarono il paese con il lancio di cinquantamila volantini scritti da D’Annunzio, e trecentocinquantamila volantini con traduzione in tedesco del testo scritto da Ugo Ojetti.

Visita la sezione delle Celebrazioni per il 150° anniversario della Nascita di Gabriele D'Annunzio su: http://www.vittoriale.it/

L'aereo sarà disponibile in edicola a partire da sabato 7 Dicembre 2013 come supplemento al Quotidiano Nazionale QN (Il Resto del Carlino, Il Giorno e La Nazione).

Tipo: Aerei da bombardamento e ricognizione
Periodo: Prima Guerra Mondiale
Nazione: Italia
Skill: 0
Dim. Modello: 12,1 x 11,2 cm
Dim. Box: 155 x 165 x 63 mm