ITALERI - scale modelling  since 1962

2690 - scala 1 : 48

JU -87 B2 STUKA

JU -87 B2 STUKA

Lo Junkers Ju 87 Stuka era un biposto da bombardamento in picchiata e attacco al suolo. Progettato da Hermann Pohlmann, lo Ju 87volò la prima volta nel 1935 e fece il suo debutto operativo nel 1936 con la Legione condor, durante la Guerra Civile Spagnola. L’aereo era facilmente riconoscibile dalla sua ala a gabbiano invertito, i carrelli fissi e le sue sirene “lagnose”. Il progetto dello Stuka includeva molte innovazioni, compreso il sistema automatico di richiamata dalla picchiata che permetteva al pilota di controllare l’aereo anche se era rimasto annebbiato dall’accellerazione. Nonostante fosse robusto, preciso ed efficace, lo Ju 87 era vulnerabile agli aerei da caccia moderni, come tutti gli altri bombardieri in picchiata della Guerra. Lo Ju 87 era un monomotore monoplano con ala a sbalzo a struttura interamente metallica. Il materiale usato era principalmente il duralluminio. L’ala presentava la sua caratteristica più originale con un tronco centrale e due semiali esterne, con un diedro negativo la prima e positivo le seconde. Questo creava il caratteristico andamento alare dello Stuka.

Decals per una versione

Germany WWII

Periodo: Seconda Guerra Mondiale
Nazione: Germania
Skill: 3
Dim. Modello: 32 cm
Dim. Box: 345 X 242 X 60 mm